Furto 1400 piante cipresso a Pistoia

Furto di 1400 piante di cipresso in un vivaio di Pistoia. I ladri, spiega Coldiretti Pistoia, hanno agito la notte scorsa: le piante, sistemate in un'area non di facile accesso, sono state estirpate dai vasi "per essere presumibilmente ripiantate altrove", e per portarle via i malviventi hanno dovuto percorrere "300 metri a piedi prima di arrivare ai mezzi di trasporto". È il terzo furto in pochi mesi nella stessa azienda, che si unisce ai tanti altri denunciati dai vivaisti pistoiesi, spiega sempre Coldiretti: "Delinquenti sempre più temerari e imprenditori agricoli sempre più disperati - il commento dell'associazione - . Una conferma di come la piana del florovivaismo ornamentale possa essere paragonata ad un bancomat dove si prelevano piante a piacimento, senza che i ladri temano conseguenze".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Gazzetta del Serchio
  2. La Gazzetta del Serchio
  3. La Gazzetta del Serchio
  4. La Gazzetta del Serchio
  5. La Voce Apuana

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castiglione di Garfagnana

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...